Comune di Contursi Terme >>Un altro importante tassello nella costruzione del sistema delle regole nella casa comunale

RSS di - ANSA.it

Un altro importante tassello nella costruzione del sistema delle regole nella casa comunale

Recepito dall'Amministrazione comunale, con formale deliberazione, il nuovo codice di condotta per i dipendenti comunali. Contursi Terme, così, continua la sua linea di condotta rigorosa sull'ordinamento del personale. Il nuovo codice è stato approvato, per tutti i dipendenti pubblici, con decreto del Presidente della Repubblica n. 62 del 16 aprile 2013 ed è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 4 giugno 2013. La Giunta comunale, ha ritenuto così, anche per la chiara disposizione in proposito prevista dal decreto legislativo 165/2001, di recepirlo e di additarlo a tutti i propri dipendenti come codice di condotta integrativo rispetto ai doveri di ufficio che sono già previsti e disciplinati dai contratti collettivi di lavoro e dalla legge 150/2009. Per la verità il Comune aveva già predisposto un proprio codice di comportamento ed un codice etico indirizzato ai dipendenti ed agli amministratori rispetto ai quali, così come specificato dal Segretario Comunale che è il referente dei controlli interni e del controllo anticorruzione, vuole rappresentare una validissima ed ulteriore fonte di riferimento. Le norme disciplinari e sanzionatorie vigenti, una volta che il codice di condotta sarà pubblicato e notificato a ciascun dipendente, prevedono il configurarsi di fattispecie sanzionatorie in caso di violazione di uno dei principi in esso specificati. Il leale ed onesto impegno lavorativo di ciascun dipendente viene considerato di grande importanza dall'Amministrazione comunale che da tempo ha messo in atto meccanismi di controllo e di monitoraggio dell'azione amministrativa finalizzata all'espletamento dei doveri d'ufficio ed al raggiungimento degli obiettivi da parte di ogni singolo dipendente. 

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 5.227 secondi
Powered by Asmenet Campania