Comune di Contursi Terme >>Il Consiglio Comunale approva il regolamento per l'alienazione dei beni immobili

RSS di - ANSA.it

Il Consiglio Comunale approva il regolamento per l'alienazione dei beni immobili

Dopo l'approvazione del piano di riequilibrio finanziario per il ripianamento dei debiti prodotti dalla passata amministrazione che ha previsto, tra le entrate, anche l'alienazione di una parte consistente del patrimonio dell'Ente, si è reso necessario procedere alla preliminare approvazione anche del relativo regolamento comunale che ne deve disciplinare le forme, i termini e le modalità. "L'approvazione del regolamento risponde ad un principio sacrosanto di trasparenza e di giustizia" ha precisato il consigliere delegato al patrimonio Vito Brogna. Per l'Amministrazione è un vero peccato dover mettere in vendita immobili e terreni importanti, ma risponde alla necessità di pagare i milioni di euro di debiti ereditati dall'Amministrazione passata guidata da Giacomo Rosa. L'alternativa era aumentare le tasse ai cittadini e tagliare i servizi essenziali, ma sarebbe stata una scelta che avrebbe penalizzato ancor di più i cittadini e le famiglie contursane che già vivono una fase di profonda crisi e di sofferenza. Peraltro si tratta, in alcuni casi, di beni improduttivi nel senso che non rendono alcuna entrata all'Ente e che rischiano di deperire e di creare anche problemi di sicurezza pubblica. Nella medesima seduta consiliare, inoltre, è stato approvato anche il regolamento sui controlli interni, una vera novità, prevista come obbligatoria dal decreto legge n. 174/2012 e che ha rafforzato i poteri di controllo su tutti i provvedimenti di Giunta e di Consiglio da parte dei responsabili dei servizi e, soprattutto, da parte del Segretario Comunale a cui è stato assegnato anche un ruolo centrale di coordinamento e di direzione. Il regolamento appena approvato rientra in tutta quella serie di atti provvedimentali che l'Amministrazione ha voluto adottare per rafforzare le misure finalizzate a garantire il massimo rispetto della legalità e della correttezza dell'azione amministrativa.

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 5.851 secondi
Powered by Asmenet Campania