Comune di Contursi Terme >>Per il nuovo look di via Santa Caterina presenti i due assessori provinciali

RSS di - ANSA.it

Per il nuovo look di via Santa Caterina presenti i due assessori provinciali

In appena dieci giorni lavorativi effettivi è stato trasformato il look e la struttura della importante strada Santa Caterina. L'intervento è stato finanziato dalla Provincia di Salerno -assessorato ai lavori pubblici- dietro progetto del tecnico provinciale, geometra Raffele Normanno. I lavori sono stati ottimamente eseguiti dalla ditta D'Elia di Contursi Terme.
La richiesta alla Provincia fu inoltrata dall'Amministrazione Comunale contursana in quanto la vecchia pavimentazione eseguita non molto tempo fa dalla passata amministrazione era risultata mal eseguita, tanto da comportare numerosissimi incidenti e sinistri automobilistici, oltre al fatto che i basoli smossi producevano rumori e disturbo per i cittadini residenti lungo la strada. Anche la nuova segnaletica orizzontale è stata realizzata a regola d'arte. Durante i lavori di sostituzione dei basoli in pietra si è potuto constatare che sotto la pavimentazione non vi era alcun supporto adeguato di terreno o di cemento cha potesse tenere fermamente e saldamente legate al piano viario le pietre medesime. Non si capisce, perciò come ciò sia potuto accadere. Probabilmente perchè i lavori furono eseguiti senza alcun controllo e senza l'impiego delle necessarie maestranze. Oggi, invece, il nuovo manto stradale è costituito da una solida base di asfalto di circa dieci centimetri garantito per anni. Inoltre sempre durante i lavori si è potuto anche constatare che quasi tutti i tombini per lo scolo delle acque piovane era ostruito sempre a causa dei lavori male eseguiti.
Era presente al taglio del nastro l'ex assessore ai lavori pubblici Marcello Feola, oggi Presidente della società provinciale Arechi Multiservice e l'attuale assessore provinciale ai lavori Pubblici Attilio Pierro. Nei rispettivi interventi tutti e due hanno voluto sottolineare l'importanza che Contursi riveste a livello provinciale e tutti e per due, dunque si è trattato di un piccolo segnale di attenzione nei confronti del Comune di Contursi Terme che ha fatto da corollario a tanti interventi di opere pubbliche già avviati o comunque programmati a favore di questo territorio.
Nel suo intervento il Sindaco oltre a rimarcare il fatto che nonostante l'assenza totale di risorse da spendere per opere di investimento e la necessità di pagare i debiti pregressi, con l'impegno e la forza di volontà mai doma dell'Amministrazione si riesca comunque a produrre risultati positivi. Inoltre il Sindaco ha voluto precisare che nel piccolo ma significativo intervento che è stato realizzato vi è un poco l'allegoria di ciò che è avvenuto con il ricambio amministrativo locale "Con la nuova strada Santa Caterina abbiamo sostituito le precedenti basi traballanti e disastrose con strutture e materiali molto più solidi e duraturi che rimarranno anche nel futuro più lontano". Presenti molti bambini che hanno mantenuto il nastro inaugurale tagliato dall'Assessore Pierro. L'Amministrazione comunale ha voluto, infine, rimarcare ai due amministratori provinciali la necessità di completare il secondo lotto della strada di collegamento tra Monte di Pruno e Perrazze e di provincializzare la strada "Tempa del Corvo" per meglio sistemarla e farla diventare una importante arteria di collegamento tra il basso tanagro ed il polo termale. Nella medesima occasione è stato anche precisato che nella prossima riunione di Giunta Comunale, già programmata per martedì 27 novembre prossimo, sarà adottato e pubblicato l'incarico di costituzione dell'ufficio di Piano per la stesura del nuovo piano urbanistico comunale (PUC). 
 
---
 

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 3.494 secondi
Powered by Asmenet Campania