Comune di Contursi Terme >>Richieste nuove opere nell'ambito dei lavori sulla strada di collegamento tra i due poli termali

RSS di - ANSA.it

Richieste nuove opere nell'ambito dei lavori sulla strada di collegamento tra i due poli termali

Con propria formale deliberazione di Giunta Comunale n. 219 del 20 novembre scorso l'Amministrazione comunale ha inoltrato una formale richiesta di ulteriori interventi nell'ambito dei lavori sulla strada di collegamento tra il polo termale delle acque calde con quello delle acque fredde. Si tratta di un'opera tuttora in corso e per la quale si è avvertita l'esigenza di ulteriori opere a farsi sempre per migliorare la vivibilità ed il decoro urbanistico. In particolare gli interventi richiesti sono i seguenti:
 

a)   L'Apposizione della tabellonistica indicativa delle località termali deve seguire in maniera omogenea tutto il coordinato delle identità visive che il Comune ha già approvato con i propri loghi e con i propri marchi di immagine;

           b)    Realizzare un marciapiede pedonale di collegamento tra le Terme Capasso e le Terme Rosapepe sul lato destro in direzione Contursi Terme, con l’apposizione di idonee ringhiere e/o barriere e pozzetti di scolo          

           dell’acqua piovana; 

c)    Rifare la ringhiera posta su tutto il ponte sul fiume sele in località “Ponte Mefita” stante il pericolo dovuto all’altezza troppo bassa dell’attuale ringhiera (peraltro arrugginita ed usurata) dovuta alla realizzazione, in aumento per altezza, del relativo marciapiede pedonale;

            d)    Realizzare una rotatoria lungo la strada provinciale n. 429 in località Bagni di Contursi proprio all’altezza dell’uscita della rampa di collegamento con la fondo valle sele ove si interseca con la citata s.p. 429;   

e)    Realizzare nuovi punti di illuminazione pubblica all’altezza del circolo ristorante Formica ed all’altezza del ristorante I Sapori del Cappellano, proprio in quanto trattasi di attività turistiche e ristorative aperte al pubblico che ne sono attualmente prive;

f)     Completare la rotatoria ubicata in località stazione ferroviaria sulla strada provinciale stazione FS-Contursi centro.


La speranza è che le predette richieste possano essere accolte dalla Provincia e dalla Direzione Lavori. Intanto a breve sarà sottoscritta la convenzione con l'ASI per il formale passaggio in comodato d'uso gratuito al Comune dell'area ubicata proprio all'uscita della fondovalle sele in zona Tufaro dove sarà realizzato un caratteristico infopoint in legno con attigua area di accoglienza e di informazione per tutti i turisti che faranno ingresso nella valle del sele e nella zona termale. Una volta completato il piccolo centro accoglienza l'Amministrazione comunale ha già pensato di organizzare un sistema informativo integrato con tutti gli altri Comuni per promuovere l'intero territorio.

 

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 6.305 secondi
Powered by Asmenet Campania