Comune di Contursi Terme >>La comunità contursana in pellegrinaggio ringrazia il Papa

RSS di - ANSA.it

La comunità contursana in pellegrinaggio ringrazia il Papa

Pellegrinaggio diocesano 3 ottobre 2012

La comunità contursana ha partecipato il 3 ottobre al pellegrinaggio diocesano dell’arcidiocesi di Salerno, Campagna e Acerno a Roma che ha coinvolto complessivamente seimila persone, di cui il gruppo più nutrito è stato quello di Contursi Terme.

I pellegrini contursani, partiti intorno alle 00,30, sono giunti all’alba in Piazza San Pietro per ringraziare il Papa del dono della Beatificazione di don Mariano Arciero.

Una comunità rappresentata al meglio, in capo don Salvatore Spingi, parroco della parrocchia Santa Maria degli Angeli, con il postulatore don Francesco Rivieccio e il primo cittadino Graziano Lardo, insieme ad altri amministratori. Bambini, famiglie, anziani, sacerdoti: in tutti una forte emozione, che è stata vissuta intensamente in Piazza San Pietro durante l’Udienza Generale con il Santo Padre. 

Il Sommo Pontefice  - dopo il saluto alla diocesi salernitana guidata dall’Arcivescovo Luigi Moretti -  ha  pronunciato:

<<Cari amici mi unisco al vostro rendimento di grazie per la recente beatificazione del sacerdote Mariano Arciero instancabile Apostolo del Vangelo e fervido testimone di carità e umiltà. Il suo esempio illumini la vostra vita e vi sostenga nel vostro cammino di fede>>. Dopo che Benedetto XVI ha pronunciato il nome del Beato, il gruppo di Contursi ha intonato il ritornello del nuovo inno facendo così esplodere il proprio entusiastico ringraziamento.

Il ringraziamento al Papa è stato completato con la consegna della reliquia del Beato e un dono da parte della comunità di Contursi Terme: un piatto in ceramica con l’effigie del sacerdote santo, realizzato da Delia Ricca.

Un altro momento intenso del pellegrinaggio è stato vissuto nel pomeriggio con la solenne  celebrazione eucaristica presieduta da S.E. mons. Luigi Moretti nella Basilica papale di San Pietro.

 

Gerarda Forlenza

Titolo

Qualora una volta ingrandito il documento presente nella rassegna stampa, lo stesso risulti non leggibile a causa delle dimensioni, è possibile con il tasto destro del mouse salvare il documento nella sua dimensione originale e leggerlo comodamente, come da immagine allegata:

n.b. stesso risultato si ottiene selezionando "Apri immagine in un'altra scheda".

 

info

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 6.178 secondi
Powered by Asmenet Campania