Comune di Contursi Terme >>Appello al sovrintendente di Salerno: salviamo la chiesa del Carmine!

RSS di - ANSA.it

appello al sovrintendente di Salerno: salviamo la chiesa del Carmine!

la Giunta Comunale ha deliberato recentemente una richiesta alla Soprintendenza per i beni artistici, culturali e paesaggistici di Salerno per l'effettuazione di un sopralluogo presso la chiesa di Maria SS.ma del Carmine che rischia il degrado a causa di infiltrazioni di acqua e umidità dovute al cedimento del tetto e delle relative orditure. L'allarme è stato lanciato per primo dal Prof. Federico La Sala, illustre contursano che vive da tempo a Milano ma che ha prodotto uno studio approfondito e suggestivo contenuto in un libro proprio sulla bella chiesa cinquecentesca.
Il Sindaco e l'Amministrazione hanno ritenuto di recepire i suoi appelli ed hanno così, inoltrato una comunicazione formale alla soprintendenza salernitana chiedendo un incontro. Sono in pericolo in particolar modo gli affreschi sottostanti le pareti laterali della chiesa che ripercorrono il ciclo delle Sibille che, proprio per la sua unicità, è molto simile al percorso narrativo negli affreschi di Michelangelo nella Cappella Sistina.
Nello scorso mese di dicembre la Chiesa del Carmine fu individuata nell'ambito del progetto EXEMPLA, che, finanziato dalla Regione, raccontava le vicende e le risorse culturali di cinque paesi del circondario (Contursi Terme, Oliveto Citra, Senerchia, Calabritto e Valva). In quell'occasione parteciparono, come ospiti, il cantautore Eugenio Bennato (che poi si esibì in un bellissimo concerto) ed il giornalista di RadioRai Gianmaurizio Foderaro, i quali rimasero veramente molto colpiti dalla bellezza della chiesa. Effettivamente la Chiesa del Carmine è una risorsa molto importante per la città che va difesa e valorizzata, non solo per il suo spirito e la sua memoria religiosa, ma anche per il suo valore artistico e culturale, meta di percorsi, di tappe e di visite che, sempre più spesso, vengono organizzate nel centro storico di Contursi a beneficio di gruppi di visitatori che vengono puntualmente accolti e guidati dal team coordinato dalla delegata alla cultura Gerarda Forlenza. 
HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 3.492 secondi
Powered by Asmenet Campania