Comune di Contursi Terme >>Lacrime e gioia all'inaugurazione del nuovo impianto sportivo dedicato a Salvatore Pagnani e Alessandro Festa

RSS di - ANSA.it

Titolo

Lacrime e gioia all'inaugurazione del nuovo impianto sportivo dedicato a Salvatore Pagnani e Alessandro Festa

Nonostante la bravissima Sasy Panza abbia condotto in maniera impeccabile, tra tutti i presenti era percepibile un evidente stato di emozione che, per tantissimi, ha significato occhi umidi e lacrime nel ricordo di due giovani sportivi contursani morti prematuramente. Nel 1990 Salvatore Pagnani e nel 2004 Alessandro Festa. A loro, l'Amministrazione Comunale ha voluto intitolare il nuovo e riqualificato impianto sportivo polifunzionale restituito alla collettività dopo un intervento di sistemazione effettuato in economia con il supporto dei lavoratori di pubblica utilità e con il supporto dei giovani volontari del servizio civile coordinati dal Presidente del Consiglio Comunale Angelo Marino. Due campi sportivi di cui uno da tennis con nuovo fondo e nuova recinzione ed uno da calcetto con nuova erbetta sintetica, nuova recinzione e ristrutturazione degli spogliatoi che soprattutto i giovani contursani aspettavano da tempo. Per il Sindaco Lardo, che ha ricordato, emozionato, i due giovani sportivi scomparsi ma rimasti vivi nella memoria dei contursani, si è trattato dell'ennesimo obiettivo raggiunto a favore dei giovani e dello sport contursano. Presenti i familiari di Salvatore e di Alessandro a cui è toccato scoprire la targa che li ricorda. L'Amministrazione ha anche provveduto ad approvare le tariffe per l'utilizzo dei campi nonchè ad approntare le convenzioni che dovranno dare la possibilità alle associazioni sportive ed alle scuole calcio di utilizzare gratuitamente le strutture. Per l'occasione si sono esibiti, alla presenza di un grande pubblico, gli allievi del Tennis Club "Ursentum" diretti dai maestri Caponigro e Maienza nonchè le due scuole calcio contursane dirette dagli istruttori Fulvio Brogna e Massimo Salerno. Per loro, all'inizio di gara, c'è stato il fischio d'inizio da parte del Sindaco Lardo con un nuovo pallone che, al termine della gara, è stato firmato da tutti i piccoli calciatori protagonisti e che sarà gelosamente custodito dal Sindaco, alla sua ultima inaugurazione ufficiale.   

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 5.755 secondi
Powered by Asmenet Campania