Comune di Contursi Terme >>L'Amministrazione apre le porte del Comune a 10 giovani tirocinanti

RSS di - ANSA.it

L'Amministrazione apre le porte del Comune a 10 giovani tirocinanti

""Un altro importante risultato raggiunto ed un altro impegno mantenuto a favore dei giovani e del loro inserimento lavorativo"". Con queste parole pronunciate dal Sindaco Lardo, nell'aula consiliare del Comune di Contursi, è stato aperto l'incontro pubblico durante il quale sono stati sottoscritti dieci progetti formativi per l'inserimento di altrettanti giovani in percorsi di tirocinio che partiranno il prossimo 1° dicembre negli uffici comunali. Il Comune di Contursi, infatti, è stato tra i primi Comuni ad avere ottenuto l'importante approvazione con finanziamento da parte della Regione Campania nell'ambito del progetto "Garanzia Giovani Campania" grazie anche all'impegno costante dell'assessore al lavoro ed alla formazione Alfonso Forlenza, che è stata una vera testa di ponte dell'Amministrazione, insieme al Sindaco, in tutti i rapporti mantenuti con la Regione e con il Centro per l'Impiego. Si tratta di giovani diplomati che saranno impiegati nel supporto alle attività comunali a favore della collettività ed a favore del territorio. Cinque di essi (tra cui tre giovani diversamente abili) saranno assegnati agli uffici amministrativi e tecnici nelle normali attività amministrative e cinque saranno assegnati presso l'Istituto Comprensivo (scuole dell'infanzia, scuola primaria e scuola media) in attività di pre e post accoglienza e vigilanza sugli alunni nonchè in attività di supporto non didattico agli alunni diversamente abili ed il cui contenuto progettuale è stato già concordato tra la Preside Cascio ed il consigliere delegato alla scuola Vito Brogna. I tirocinanti saranno impegnati per sei mesi con una borsa lavoro di 500 euro mensili, mentre per i tre giovani diversamente abili il periodo sarà di dodici mesi. L'incontro pubblico ha dato l'occasione anche per presentare il bando pubblico per la selezione di altri 24 giovani volontari del servizio civile che presto andranno ad aumentare la platea di giovani al lavoro in Comune e che, invece, saranno impegnati in attività di tutela e salvaguardia ambientale. Progetto quest'ultimo che vedrà impegnati i giovani per un periodo di 12 mesi e con una borsa lavoro di 433 euro mensili e le cui domande scadranno il prossimo 20 novembre.

 

1

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 3.978 secondi
Powered by Asmenet Campania