Comune di Contursi Terme >>Il Comune avvia una serie di interventi di sistemazione su strade comunali. Dopo venti anni riaperta anche la via comunale che congiunge via Felice La Sala con via circumvallazione

RSS di - ANSA.it

Il Comune avvia una serie di interventi di sistemazione su strade comunali. Dopo venti anni riaperta anche la via comunale che congiunge via Felice La Sala con via circumvallazione

Realizzati nuovi interventi di sistemazione di strade comunali mediante la stesa di asfalto ed il ripristino di tombini e gratiglie per la corretta regimentazione e raccolta delle acque piovane. La strada di accesso all'area del PIP artigianale in località Prato è stata la prima ad essere sistemata con la bitumazione di un lungo tratto di strada sterrata che non appariva degna di una zona produttiva. Inoltre è stato sistemato un ampio tratto di via Santa Caterina, con la stesa di nuovo asfalto che era stato danneggiato dall'ultima alluvione. Attenzione e controllo serrato da parte dell'Amministrazione comunale con la presenza costante del Presidente del Consiglio Angelo Marino, sulla corretta esecuzione dei lavori. I volontari del servizio civile con i cantonieri della Provincia stanno ripulendo le zanelle e gli argini della strada provinciale che collega la zona industriale con la stazione ed il centro urbano. 
Risistemata anche la storica fontana in piazza Garibaldi, pitturata dagli operai LSU che stanno provvedendo anche a sistemare tutta l'area circostante con il rifacimento della zoccolatuira dei muretti perimetrali: per San Donato sarà tutto terminato.

 

Infine è stata riaperta la stradina comunale che, in salita, collega via Felice La Sala con la circumvallazione, costeggiando l'edificio delle scuole elementari e che, inspegabilmente, è rimasta chiusa per tantissimi anni. La stradina era stata, in verità, già aperta fino al parcheggio retrostante la scuola elementare (che è diventato un ottimo sfogo per la sosta di decine di automobili). Ora, con la completa apertura della strada sarà possibile arrivare molto più agevolmente dal corso principale della Città alla circumvallazione, decongestionando il corso e la piazza. Con ordinanza del Sindaco, in corso di pubblicazione, è stato disposto il senso unico di marcia a salire con possibilità di utilizzare il senso opposto di marcia a scendere solo per i residenti ma per consentire loro di giungere sino alle loro abitazioni e relativi garage. Sulla stradina, poi, è stato sancito il limite di velocità non superiore a 30 Km/H ed il divieto di transito per mezzi ed autocarri pesanti oltre i 35 quintali. Una decisione che sta incontrando il plauso di numerosissimi cittadini in quanto scelta finalizzata al perseguimento dell'interesse pubblico generale.   

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 6.11 secondi
Powered by Asmenet Campania