Comune di Contursi Terme >>Contursi Terme, un esempio positivo per i nullafacientisti ed i fannulloni

RSS di - ANSA.it

Contursi Terme, un esempio positivo per i nullafacientisti ed i fannulloni

In un momento in cui le cronache di giornali e di televisioni hanno messo in evidenza i livelli di assenteismo e di "imboscamenti" da parte di dipendenti comunali di molte grandi città italiane (operatori ecologici, vigili urbani etc.) durante le festività natalizie di fine anno, a Contursi Terme l'impegno generoso e responsabile di molti dipendenti comunali proprio durante i giorni di festa, invece, ha evitato disagi al transito veicolare e pedonale ed ha evitato possibili pericoli derivanti dalle forti bufere di neve e dalle notevoli gelate. Il gesto apprezzabilissimo dei dipendenti, che ha costituito in tutta urgenza la task force che è intervenuta, ha indotto il Sindaco a formalizzare una nota scritta di plauso e di apprezzamento inviato anche al Prefetto di Salerno ed alla Protezione Civile. Si tratta di vigili urbani, di operai comunali e di volontari della protezione civile allertati dal Sindaco, dal Comandante dei Vigili Della Puca e dal Capo nucleo comunale della Protezione civile Antonella Merino che si sono messi a disposizione, per intere giornate, nella pulizia delle strade dal ghiaccio e dai detriti e nelle attività di spargimento di sale con mezzi di fortuna oltre che nella eliminazione di tronchi caduti sulla sede stradale a causa delle forti raffiche di vento. Si è trattato di un esempio positivo che l'Amministrazione comunale ha voluto stigmatizzare anche per mettere in risalto il fatto che, spesso, come è accaduto a Contursi Terme, ci sono dipendenti pubblici responsabili e generosi che, senza neanche richiedere la corresponsione dell'orario straordinario, si mettono a disposizione della collettività per affermare il bene comune.    

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 6.031 secondi
Powered by Asmenet Campania