Comune di Contursi Terme >>Chiesto alla Cassa Depositi e Prestiti la devoluzione di un piccolo mutuo per la pulizia dei valloni

RSS di - ANSA.it

Chiesto alla Cassa Depositi e Prestiti la devoluzione di un piccolo mutuo per la pulizia dei valloni

Il cammino è stato lungo e faticoso, ma alla fine il Comune ha ottenuto dal Genio Civile competente l’autorizzazione per effettuare i lavori di pulizia e disostruzione dei valloni demaniali che sono risultati danneggiati dalle alluvioni dei mesi scorsi. Infatti nonostante i valloni non rientrino nelle competenze comunali ma regionali, il Comune si è candidato per provvedere a proprie spese, nonostante la carenza economica che vive, ad effettuare gli interventi. In proposito, infatti, è stata richiesta l’autorizzazione alla Cassa Depositi e Prestiti per l’utilizzo di tante piccole economie su mutui vecchi, contratti per altre opere e non utilizzati, pari a circa diecimila euro ed in più sono stati stanziati altri diecimila euro appositamente inseriti nella recente manovra di assestamento del bilancio di esercizio 2014. Gli interventi elencati da apposita relazione tecnica a firma dell’Ing. Niceforo del servizio “Tecnico-manutentivo” riguarderanno la pulizia degli alvei dei valloni vonghia, serroni, pagliarini, serra, valle della falce, mainenti, monte di pruno, san glorio ed altri ancora nonché la sistemazione di alcune strade rurali importanti. Intanto proprio in questi giorni è stato effettuato un intervento di rappezzatura di sfalto delle buche su alcune strade rurali. Come ormai succede da qualche anno, proprio per economicizzare e far risparmiare alle casse comunali, si organizzano squadre di operai comunali che vanno a prelevare, con l’automezzo comunale direttamente all’impianto l’asfalto necessario per farlo stendere da altri operai sui punti delle strade inserite nel programma.

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 3.35 secondi
Powered by Asmenet Campania