Comune di Contursi Terme >>Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne - Commissione Pari Opportunità

RSS di - ANSA.it

Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne - Commissione Pari Opportunità

II parte.

Il 25 novembre  ricorre la Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza sulle donne, istituita dall'ONU nel 1999.

La Commissione Pari Opportunità del comune di Contursi Terme ha organizzato un incontro per affrontare il tema della violenza contro le donne, sempre più allarmante. La serata coordinata da Margherita Siani, giornalista de Il Mattino, ha visto una prima parte dedicata alla visione del film Il Cerchio del regista iraniano Jafar Panahi e una seconda parte dedicata alla riflessione e al dibattito. Come simbolo una composizione floreale con una candela in memoria di tutte le donne uccise solo perchè donne e un paio di scarpe rosse, segno della lotta alla violenza, a simboleggiare che il cammino verso la sconfitta di questo male continua, anche in segno di speranza per il futuro. Marlisa Carbone ha interpretato le tragiche storie di due donne, ammazzate per la loro condizione di donna. Prima dell'inizio della serata il sindaco Graziano Lardo ha salutato e sottolineato l'importanza di giornate come queste. Alla conclusione del film, la Presidente della Commissione Pari Opportunità Gerarda Forlenza ha rimarcato come sia pericolosa una cultura "sbagliata" che porta fino all'uccisione delle donne o all'emarginazione, come nel caso delle donne iraniane, e l'importanza di sensibilizzare in giornate come queste che sicuramente da sole non bastano a vincere questa lotta. Ospite della serata la prof.ssa Rosaria Zizzo già da tempo impegnata nella lotta contro la violenza sulle donne, autrice di poesie Anima in parole e di uno spettacolo teatrale Vite in cenere. La sua presenza alla serata ha rappresentato l'anello di congiunzione tra la scuola e la comunità nelle 2 giornate dedicate al tema a Contursi Terme; il racconto della sua esperienza di teatro con i suoi alunni ha colpito tutti i presenti e come abbia impresso in loro una maggiore consapevolezza delle proprie capacità. L'interpretazione della poesia La chiave nella toppa tratto da Anima in parole ha offerto un ulteriore stimolo di riflessione ed un impegno a costruire insieme una società migliore e sicuramente più civile. 

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 3.707 secondi
Powered by Asmenet Campania