Comune di Contursi Terme >>Il Beato Mariano Arciero presto nella Diocesi di Cassano

RSS di - ANSA.it

Il Beato Mariano Arciero presto nella Diocesi di Cassano

13 ottobre 2014. Un importante incontro si è svolto a Cassano all'Ionio con il Postulatore generale delle cause dei Santi della diocesi calabrese, don Massimo Romano. Infatti la Postulazione per la causa di canonizzazione per il Beato Mariano Arciero con mons Salvatore Spingi e il Sindaco della Città di Contursi Terme, Graziano Lardo, ha discusso la possibilità di portare l'urna contenente le ossa del Beato proprio nella Calabria che egli stesso percorse in lungo e in largo nella seconda metà del '700. Per venti anni don Mariano Arciero, nominato convisitatore generale della Diocesi di Cassano da mons. Gennaro Fortunato, operò conversioni, fondò e ristrutturò chiese. Una "peregrinatio corpo" da effettuarsi per l'anno 2015 in una data ancora da definire in base all'agenda del vescovo Nunzio Galantino, attuale segretario CEI. L'Apostolo delle Calabrie si prepara a ricevere la devozione del "suo" popolo calabrese. Inoltre è stato possibile acquisire agli atti della Postulazione il fascicolo informativo del processo di beatificazione e canonizzazione presso la Diocesi di Cassano risalente ai primi anni del 1800. Il proficuo incontro si è concluso con la visita al museo diocesano dove è stato possibile ammirare molti pregevoli dipinti, libri antichi e una bellissima statua della Madonna del '400, esposta alla spianata di Sibari il 21 giugno in occasione della visita pastorale di Papa Francesco. Il postulatore don Francesco Rivieccio ha auspicato da questo evento una maggiore diffusione per la conoscenza del Beato Mariano Arciero.

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 5.638 secondi
Powered by Asmenet Campania