Comune di Contursi Terme >>Tromba d'aria produce ingenti danni. Già al lavoro le squadre comunali

RSS di - ANSA.it

Tromba d'aria produce ingenti danni. Già al lavoro le squadre comunali

E' successo tutto intorno alle 19 di lunedì 21 luglio. Si è scatenato cielo e terra su tutto il territorio comunale contursano ma anche su tutti i paesi limitrofi. Una tromba d'aria inaspettata ed imprevedibile ha prodotto notevoli danni ad abitazioni, alle strade, alle aziende ed alla pubblica illuminazione. Un albero in località Ponte di Palma si è letteralmente sradicato finendo sulla strada provinciale SP 65 e, per poco, non è finito su un'automobile in transito. In località Monte di Pruno almeno tre pali della pubblica illuminazione sono stati quasi divelti, provocando un black out su tutta la linea. Tombini, cunette e scarichi idrici letteralmente saltati a causa della notevolissima precipitazione piovosa che non si vede neanche nei peggiori mesi invernali. Una grandinata durata alcuni minuti ha distrutto coltivazioni, orti e piantagioni di granoturco. Analogo discorso per le strutture turistico-termali, piene di turisti che sono stati sorpresi dall'improvvisa tempesta. Anche loro fanno la conta dei danni, ma prontamente hanno ripristinato già i normali servizi.  Per fortuna che, nelle settimane scorse il Comune e la Comunità Montana avevano provveduto alla pulizia di alcuni alvei e di alcuni valloncelli, ed è stato, perciò, evitato il peggio.  Prontamente e, nell'immediatezza degli accadimenti, si è subito mobilitato il Comando Carabinieri di Contursi, il Comando Vigili Urbani e la Protezione civile contursani che hanno provveduto, sotto la battente pioggia, a ripristinare la normale viabilità togliendo dalla sede stradale i rami e gli alberi che ne impedivano il transito. Già da stamattina (martedì 22 luglio) è partita la ditta Corim che si occupa della manutenzione della pubblica illuminazione comunale, per riparare i danni e le interruzioni in località Monte di Pruno ed in tutti i punti che hanno subito danni ingenti. Anche la squadra di operai idraulici comunali è impegnata nella riparazione di un tubo della conduttura idrica principale in zona pagliarini che pure era saltata a causa della tempesta. Altri operai comunali, fin dalle prime ore del giorno, hanno sgomberato le strade comunali principali da detriti e ramaglie e stanno provvedendo a continuare la pulizia e lo sfalciamento di alcune strade importanti. Richiesto dal Sindaco Lardo anche l'intervento della Provincia mediante l'impiego delle squadre di cantonieri e mediante l'impiego della società Arechi Multiservice.  Analogo impegno sarà affidato senz'altro alle associazioni che hanno ottenuto l'affidamento del servizio di volontariato per la rigenerazione delle aree verdi le quali, peraltro, affiancheranno il Comune, nei prossimi giorni, anche nelle operazioni di pulizia del paese.    

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 7.573 secondi
Powered by Asmenet Campania