Comune di Contursi Terme >>Il TAR di Salerno si riserva in merito alla sospensiva della procedura di revoca della VIA per l'inceneritore di Oliveto Citra

RSS di - ANSA.it

Il TAR di Salerno si riserva in merito alla sospensiva della procedura di revoca della VIA per l'inceneritore di Oliveto Citra

Nessuna sospensiva relativa alla procedura di revoca della procedura di VIA - AIA avviata dalla Regione Campania nei confronti della ditta Tortora per l'inceneritore di Oliveto Citra. Lo ha deciso lo scorso 10 ottobre la prima sezione del TAR di Salerno, in Camera di Consiglio. La richiesta di sospensiva era stata presentata dalla ditta Tortora srl avverso i provvedimenti di revoca della VIA e AIA adottati dalla Regione Campania in merito all'inceneritore di Oliveto Citra e che furono formalizzati dopo che molti Comuni tra cui anche Contursi Terme avevano impugnato le autorizzazioni alla realizzazione dell'inceneritore da parte proprio della ditta Tortora. Il Presidente della prima sezione del TAR ha infatti fatto rilevare alle parti in causa, tra cui anche all'avvocato professore carmine Petteruti costituitosi per conto del Comune di Contursi Terme, che l'ultimo provvedimento adottato dalla Regione circa il diniego di integrazione della VIA svolta a suo tempo con la mancante valutazione di incidenza doveva essere impugnata con motivi aggiunti da parte della ditta ricorrente Tortora srl per cui, data l'imminenza dell'udienza fissata per il merito al 21 novembre prossimo, anche ogni ulteriore ed eventuale provvedimento dovrà essere adottato in quella sede.
Fiato sospeso, dunque, fino a novembre, per una decisione che peserà notevolmente sul futuro dell'intera Valle del Sele.
HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 6.891 secondi
Powered by Asmenet Campania