Comune di Contursi Terme >>IL PREFETTO DI SALERNO IN VISITA AL COMUNE DI CONTURSI

RSS di - ANSA.it

IL PREFETTO DI SALERNO IN VISITA AL COMUNE DI CONTURSI

E' stata mantenuta una promessa fatta circa un anno fa in occasione della beatificazione di Don Mariano Arciero. Così giovedì 3 ottobre il Prefetto di Salerno Gerarda Maria Pantalone è arrivata a Contursi in visita ufficiale. E' arrivata puntuale alle 10,30 e ad accoglierla in piazza c'era il Sindaco Lardo con il capitano della Compagnia Carabinieri di Eboli Cisternino e il comandante della stazione di Contursi Maresciallo Sacchinelli che, peraltro, ha curato con i suoi uomini e con i vigili urbani di Contursi diretti dal maresciallo Della Puca ed i volontari della Protezione civile comunale, il servizio d'ordine.
Dopo essersi intrattenuta a colloquio nella stanza del Sindaco, la rappresentante del Governo si è incontrata nell'aula consiliare con le autorità, con i dipendenti comunali e con i cittadini. Erano presenti il Vicesindaco Viola, l'assessore Ricca ed i consiglieri comunali Brogna, Taglianetti e Rosa con il Preside dell'istituto comprensivo Italo Cernera ed il Presidente della Pro Loco Briscione. Presenti anche i cavalieri ufficiali all'ordine della Repubblica Bruno Siani e Costantino Formica. Per la Prefettura era anche presente la funzionaria Patrizia Formica.
Nel suo saluto di benvenuto il Sindaco, dopo aver tracciato un quadro sulla situazione della Città, ha sottolineato il ruolo importante che la Prefettura assolve in un particolare momento di crisi sociale ed economica in cui spesso i rapporti inerenti la filiera istituzionale rischiano di saltare. Ha sottoposto al Prefetto la grave situazione in cui versano i lavoratori idraulici forestali della Comunità Montana e la crisi occupazionale soprattutto giovanile. Il Prefetto ha, dal canto suo, apprezzato molto la realtà contursana ed ha ribadito la necessità do dover stare accanto ai problemi dei territori soprattutto quelli periferici. Al termine dell'incontro sono state donate al Prefetto alcune opere dell'artista Lello Gaudiosi, presente anch'egli all'evento, molto apprezzate, ed un volume sul libro rosso dell'università di contorso dello storico contursano Franco Pignata, nonchè un omaggio floreale da parte dei dipendenti e delle dipendenti comunali. Prima di fare rientro a Salerno c'è stato anche il tempo di far visitare al Prefetto una struttura termale con tutte le straordinarie bellezze curative e rispetto alle quali la dott.ssa Pantalone ha promesso di ritornare per qualche giorno di relax.
HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 3.556 secondi
Powered by Asmenet Campania